29/11/2014 Milano Fiori: ai confini della città, la nuuova Porta di Milano - Dove la città e la campagna si incontrano

Sabato 15 novembre ore 10.00

Ritrovo: uscita dalla fermata MM2 Milanofiori Nord (6 fermate da Cadorna, con biglietto apposito)

All’estrema periferia sud di Milano, a ridosso dell’Autostrada del Sole un gruppo di edifici dall’insolito profilo preannuncia la città.  Sono gli uffici del nuovo quartiere di MILANOFIORI, progetto dell’olandese Van Egeraat che, con i loro profili inclinati e il traforo irregolare delle finestre sembrano sfidare le leggi della statica e del “buon costruire”, in quella che è stata definita “nuova estetica del disordine”.  Accanto, un altro edificio contrasta con le contemporanee architetture vetrate del centro città, sia per la pianta dall’originale forma curvilinea, sia per la facciata caratterizzata da un inaspettato rivestimento in lamelle brunite, opera di C. Zucchi. Intorno, protette dal traffico, sorgono le residenze che lo Studio OBR ha progettato rivolte al parco, con un innovativo sistema di serre bioclimatiche che gli hanno meritato numerosi premi internazionali. Il complesso commerciale, servito come tutto il quartiere dalla nuova fermata MM2 e firmato dallo Studio 5+1AA costituisce la cerniera di collegamento con lo storico quartiere Milano Fiori degli anni Settanta, offrendo così, nello spazio di poche centinaia di metri, un significativo campionario dell’evoluzione urbanistica della città.


Architetto Monica Torri

€ 20.00



Associazione culturale “AccademiA del tempo libero” c/o Istituto Gonzaga - Via Vitruvio, 41  20124 Milano
tel: 02 66987091 / 92     C.F. 97210640153     e-mail: info@accademiadeltempolibero.com ATL website is another solution by Blue Ocarina®
Privacy and Cookies